Come si calcola l’engagement su Instagram: i tool gratuiti

Follower Instagram: ecco come si calcola l’engagement

Torniamo a parlare di coinvolgimento dei follower e di come si calcola l’engagement su Instagram. Il numero di follower è un parametro che salta subito all’occhio quando andiamo a guardare il profilo di un Instagrammer. Ma è davvero sufficiente avere un alto numero di follower per essere considerati “influenti”, cioè “influencer”?

Come si calcola manualmente la percentuale di engagement

A prima vista il numero di follower sembra determinante ma in realtà non lo è totalmente. Quello che conta è il cosiddetto “engagement”, cioè la percentuale di utenti che interagiscono con i post. Altri lo definiscono “tasso di coinvolgimento” ma io preferisco usare il termine “interazione” perché è più diretto.

Questo purtroppo è un parametro difficile da rilevare con immediatezza e richiede un calcolo.
Prima di tutto è necessario considerare gli ultimi post (in genere si prendono gli ultimi 10) e fare la somma di like e commenti di tutti questi post.
Successivamente si divide per il numero di post (cioè 10). Si ottiene la media di like e commenti per post, cioè la media di interazioni per post.
Infine si fa una proporzione tra numero totale di follower e il numero di interazioni per post: otteniamo quindi la percentuale di engagement.

[(Somma di like+commenti degli ultimi 10 post : 10) x 100] : numero totale di follower

Come si calcola l’engagement su Instagram con i tool gratuiti

Senza fare troppa fatica esistono dei tool online che vi consentono di calcolare in pochi secondi il vostro engagement o l’egagement di chiunque su Instagram. Basta inserire il nickname del profilo da analizzare e in un batter d’occhio vengono fornite varie informazioni sul tasso di coinvolgimento. Vediamone alcuni che ho testato personalmente. Per la verifica il vostro profilo deve essere impostato su “pubblico”.

Influencer Marketing Hub

Influencer Marketing Hub è un calcolatore che considera gli ultimi 12 post pubblicati e dice anche quanto potremmo guadagnare per ogni post se noi fossimo degli influencer! Ad esempio, con i miei post potrei guadagnare dai 26 ai 43 dollari. La percentuale di interazione che mi risulta è 6,44%.

Questo sito offre anche altri strumenti per ottenere ulteriori informazioni sui profili analizzati.

Instagram Fake Follower Checker (Instagram Audit Tool) consente di verificare se un profilo sta utilizzando metodi poco limpidi per ottenere follower: ad esempio ha installato dei bot che mettono like e commenti a random oppure ha comperato i follower.

Instagram Follower Growth Tracker (Free Follower Checker) serve invece per tracciare la crescita dei follower nel tempo e rilevare, ad esempio, una crescita improvvisa che potrebbe essere il segnale di un acquisto scorretto di follower.

Phlanx Influencer Engagement Calculator

Phlanx è un calcolatore molto simile al precedente: basta inserire il nome del profilo da analizzare e otterrete subito alcuni dati: il numero preciso totale dei follower (sapete che per numeri superiori a 10mila, Instagram non mostra il numero preciso di follower) e l’engagement rate.

Phlanx vi dice anche quanti commenti e quanti like ottiene in media ogni post. Ad esempio il mio profilo Instagram con 1.528 follower ottiene oggi un 6,44% di engagement.

Alla destra dello schermo potete notare le ultime ricerche degli utenti e io attualmente visualizzo queste:
@kimkardashian 1.57%
@selenagomez 2.98%
@justinbieber 3.47%
@beyonce 2.61%
@chiaraferragni 3.16%

Come mai il mio profilo di utente sconosciuto ha un engagement rate più alto rispetto a profili di personaggi famosi con migliaia di follower? Se fate varie ricerche vi accorgerete che in genere gli utenti con molti follower hanno una percentuale di engagement molto bassa, a differenza di utenti con meno follower. Perché si verifica questo? Ve lo spiego nel prossimo articolo.