Giochi per smartphone: le novità si trovano in queste app

Consigli e suggerimenti per i nuovi giochi per smartphone

Nell’articolo precedente abbiamo parlato del successo crescente dei giochi per smartphone, i mobile games che potete scaricare dagli store. Facebook IQ ha presentato in questi giorni i risultati di un’indagine su un campione di popolazione americana, che hanno mostrato i comportamenti rilevanti degli utenti in fase di download e utilizzo dei mobile games.
E’ emerso anche che la maggior parte degli utenti trova nuovi suggerimenti e idee per i giochi sulle app del gruppo Facebook. Ma dove si trovano precisamente queste informazioni?

Le pagine dei giochi su Facebook

Su Facebook gli utenti seguono le pagine dei giochi per smartphone o le pagine delle aziende produttrici di giochi e da lì trovano tutti gli aggiornamenti sulle nuove uscite. Inoltre vedono sulla loro bacheca le interazioni degli amici con le pagine dei mobile games e da lì scoprono le novità.

Giochi, giocatori e influencer su Instagram

Anche su Instagram gli utenti seguono i profili di marchi di giochi o i profili di giochi specifici, oppure i profili di giocatori e influencer del settore.

Pareri e opinioni su Messenger

La app Messenger viene invece usata per chattare con conoscenti e amici sui giochi mobili, per dare consigli e chiedere opinioni.

Perchè si fanno acquisti in-app

Fino ad ora abbiamo parlato della fase di download di un’app. Passiamo ora ad analizzare gli acquisti che vengono effettuati durante l’utilizzo dell’app (in-game). Secondo l’indagine pubblicata da Facebook IQ il 38% degli intervistati afferma di effettuare acquisti nell’app per poter essere più competitivo con gli altri giocatori e rimanere al passo, oppure per rendere il gioco più eccitante.

Queste sono le tipologie di acquisti in-game che vengono effettuate maggiormente:
– il 52% degli utenti acquista nuovi strumenti, armi e risorse;
– Il 41% compera nuove funzionalità in edizione limitata;
– il 37% acquista delle vite extra;
– il 36% decide di fare acquisti per personalizzare il proprio avatar;
– il 27% paga per abbreviare i tempi di attesa (molte app consentono di giocare solo per un tempo limitato al giorno) o avanzare nel gioco in maniera più veloce.

Gli annunci in-game

Gli annunci in-game si dividono in due categorie:
a) annunci in-game che l’utente decide spontaneamente di visualizzare per ottenere monete virtuali o punti extra da usare nel gioco. Il 42% dei giocatori degli Stati Uniti dice di guardare annunci in-game.
b) annunci in-game da 30 secondi/1 minuto che compaiono all’improvviso ed è necessario attendere la loro conclusione per poter continuare a giocare. E’ possibile eliminarli pagando ma solo il 21% degli utenti dice di aver effettuato pagamenti in-app per rimuovere del tutto gli annunci.

Date queste premesse concludiamo questa analisi sul gaming da smartphone parlando delle caratteristiche che deve avere una app per raggiungere una buona valutazione da parte degli utenti. Vi aspetto nel prossimo articolo.

Da cosa si riconoscono i migliori giochi per smartphone